19
Dom, Nov

'Casa amara casa', undicesima sconfitta consecutiva per i Braves

2016
Typography

PhiladelphiaPhilliesvAtlantaBravesTSAb0Qkj3eGl

Gli Atlanta Braves fino ad oggi hanno disputato 17 incontri tra le deserte mura amiche di Turner Field (verrà demolito al termine della stagione). Di queste 17 partite soltanto una è stata vinta, per 8-1, contro i Los Angeles Dodgers lo scorso 19 aprile. Poi, la squadra di Fredi Gonzalez ha inanellato una non invidiabile striscia di 10 sconfitte consecutive. Con quella di questa notte contro i Philadelphia Phillies le sconfitte consecutive a casa fanno 11, con i Braves che crollano a 7-24, il peggior record della MLB.

Matt Wisler di Bryan, Ohio, si è impegnato sul serio. Nella sconfitta dei suoi Braves ha effettuato una delle migliori partenze della sua fin qui giovane carriera, lanciando per 8 riprese con 3 punti subiti.

Meglio però ha fatto Adam Morgan, cresciuto proprio a pane e Braves ed assiduo frequentatore delle tribune più economiche dell'impianto di Atlanta.

Contro la squadra del suo cuore Morgan ha lanciato per 7 riprese ed ha conquistato la vittoria grazie ad un solo punto subito ed a 4 strikeouts.

I Phillies sono stati i primi a portarsi in vantaggio grazie ad una sac fly di Freddy Galvis, per poi subire l'immediato pareggio di Ender Inciarte su una battuta di Flowers in doppio gioco fatto partire proprio dall'interbase Phillie.

I giocatori di Mackanin però non si demoralizzano e tornano avanti sfruttando una linea battuta da Cesar Hernandez che portava facilmente a casa il veloce Peter Bourjos.

I Braves vacillano ma restano in corsa solamente grazie al lavoro di Matt Wisler che però nell'ottavo sbaglia la location del changeup, rimasto troppo alto, regalando al potente Maikel Franco il settimo fuoricampo della stagione ed il punto del 3-1.

La squadra della Georgia segnerà il suo ultimo punto nel nono, quando un leadoff homer di Freddie Freeman riconsegnava alla squadra di casa speranze di rimonta.

Così invece non è stato con i Braves che continuano nel loro momento no tra le mura amiche.

Questa notte altro matchup sfavorevole alla squadra di casa che schiererà a difesa del monte di lancio l'ex Rockies Chacin in contrapposizione all'interessante prospetto Jerad Eickhoff che lo scorso anno proprio contro i Braves aveva lanciato uno shutout in sette riprese.

Per i Phillies si tratta della tredicesima vittoria in diciassette partite decise da un punto e con questo successo la squadra di Mackanin continua a far sentire il fiato sul collo alle sconfitte Nationals e Mets adesso vicine più che mai.